Frammenti di vita e di guerra

Il relitto di un battello sul fondo del lago, una tomba particolare, un vecchio passaporto con timbri di paesi lontani, l’impresa di un asso dell’aviazione, il ritorno alla luce di un minuscolo diario, un plico di lettere nascosto in un cassetto…

Una storia, quella di due compaesani e amici di infanzia, fatta da mille altre storie che dai primi del Novecento attraverso la Seconda guerra mondiale, arriva fino ai giorni nostri.

Anni di violenza e lutti, in cui amicizie, sogni e storie d’amore verranno spente per sempre.

Una però sopravvivrà al tempo e alla morte.

Qual è il filo rosso che congiunge storie, documenti, personaggi, avvenimenti sepolti dalla polvere degli anni, dispersi nel tempo e nello spazio, dimenticati o sconosciuti ai ricordi ?

Lo scoprirete leggendo il mio nuovo romanzo.

Torna in alto