Home Page
Chi Siamo Dove Siamo Portfolio Novità F.A.Q. E-mail Link Mappa del Sito English Version
Navi
Macchine e Impianti
Plastici
Gadgets









Questo elicottero dalle alte prestazioni ha superato le 600 unità con una vasta diffusione in oltre 40 Paesi.

L’A 109 è stato costantemente arricchito, durante gli anni, con nuove versioni che ne hanno allargato il campo di utilizzo, migliorate le prestazioni e ridotti i costi operativi.

 

Con la sua versatilità,  la  “famiglia”  A 109 è oggi in grado assumere e soddisfare ai più diversi ruoli assegnabili ad  elicotteri di questa categoria.

Può essere utilizzato come trasporto “executive”, nei servizi medici di emergenza, dalle Forze di Polizia e dalle Forze Armate in un ampia gamma di missioni che comprendono osservazione, sorveglianza, pattugliamento ed attacco leggero.

Seleziona immagine: 1 | 2

E’ un elicottero biturbina leggero. I due motori Turbomeca ARRIEL 1 K1 sono in grado di generare 770 SHP ciascuno, offrendo possibilità di utilizzo del tutto nuove per operazioni di volo ad alte quote e a temperature elevate.

Originariamente sviluppato come eliambulanza e salvataggio nelle regioni montagnose della Svizzera (A 109 K2 REGA), è oggi l’unico elicottero certificato ad operare, senza restrizioni di carico utile, da elisuperfici critiche o da eliporti in terrazze in zone densamente popolate in ottemperanza delle severe norme della  “CATEGORIA A”.

L’A 109 K2 è quindi in grado di operare con la massima efficienza sia per missioni di soccorso ad alta quota, sia in aree urbane partendo dagli eliporti sul tetto degli ospedali.

Le alte prestazioni  e le capacità operative in condizioni climatiche difficili, ne hanno fatto uno strumento potenziale anche per le operazioni militari in ambienti avversi.

Vedi la variante A 109 KM.